Torre San Giovanni 17/12/2017

Nonostante tutto, malanni e maltempo, il Campionato riprende da Torre San Giovanni.  Grazie al Maestrale che ha saputo trattenere la burrasca sul limite del campo di regata e agli impavidi ragazzi che per nulla si son fatti intimorire dal cielo nero e minaccioso, si è svolta la prima prova della seconda manche del Campionato Invernale Derive 2017-2018.

Mentre a terra tra pioggia e grandine la preoccupazione dei genitori era oltre ogni limite, in mare, tranquillamente si concludevano gli ultimi bordi prima di rientrare. Poi, dopo aver rassettato le attrezzature, finalmente tutti al calduccio nella sala ottagonale della torre del faro, sede sociale della Lega Navale Italiana, coccolati e rifocillati dalle “mamme vela” e dove si è svolta la premiazione della prima manche con la consegna della Coppa d’Autunno ad Andrea Mariano per la classe laser e a Roberto Lezzi per la classe Optimist.

Dal punto di vista agonistico è stata una regata tecnicamente perfetta. Percorso olimpico, triangolo, orientato al Vento da WNW con intensità media di 11 Knots; mare mosso con onda ben formata ma agevole e, corrente SE di forte intensità che ha dato filo da torcere agli equipaggi meno esperti, specialmente sotto la boa di Bolina. Gli agguerriti equipaggi, si sono dati battaglia fino all’ultimo bordo. Per quanto riguarda la classifica Optimist, ha vinto lo squadrone del Circolo Nautico l’Approdo di Porto Cesareo con Emanuele Giannuzzi, Roberto Lezzi e Alessandro Marra, rispettivamente al 1°, 2° e 3° posto mentre, Clara Orlando, del Circolo Smarè di S.Maria di Leuca, ha concluso al primo posto femminile.

Per la classe Laser, tempi compensati, 1° posto per Andrea Mariano del Circolo Nautico l’Approdo, a seguire, 2° Vincenzo Tamborino Frisari del Circolo Smaré e infine, 3° posto per Simone Conte della Lega Navale di Torre San Giovanni.

Il Comitato di regata nominato dall’VIII Zona FIV, era composto dagli Ufficiali di Regata: Gianmarco De Donno (Presidente) con Cosimo Bastia e Gianluigi Macchia coadiuvati da Elisa e Pietro D’Ippolito.

Circoli Partecipanti: C.N. l’Approdo di Porto Cesareo, C.V. Gallipoli, ASD Smarè di Santa Maria di Leuca e Lega Navale Italiana di Torre San Giovanni di Ugento.

Un doveroso ringraziamento a tutti: Ufficiali di Regata, equipaggi, allenatori e genitori non dimenticando, per il supporto logistico a mare e a terra, il Presidente e i soci della Lega Navale di Torre San Giovanni.

Grazie e arrivederci, il 21 e il 28 gennaio, a Santa Maria di Leuca presso la Scuola Vela Smaré, per la fase finale del Campionato.

Translate »