Il Santa Maria di Leuca  Camping & Wellness , nella stagione di Grande Altura 2017 del calendario ufficiale FIV VIII Zona., sponsorizza Sanacore, una delle barche socie di Smarè, skipper Gabriele Scorrano.

La 32a edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù è stato il primo evento nel quale le due realtà leucane si sono presentate insieme.

Due realtà che sono metafore l’una dell’altra, guardando ai valori che entrambe propongono e praticano:

  • La semplicità e l’essenzialità, nella completezza dell’offerta ricettiva per famiglie e soprattutto giovani e ragazzi, il Camping; nella preparazione sportiva e orientata al risultato delle vele e dell’attrezzatura, la barca.
  • Leuca e il suo territorio come risorsa di sviluppo, nella proposizione del mare e delle sue risorse come contesto del risiedere nel Camping; nel valorizzare i giovani del territorio in attività sempre più impegnative, dopo averli addestrati sulle derive (è il caso del 17enne Giorgio Galati, leucano doc, fra i primi della sua età nel Laser Standard in VIII Zona)

Nella Brindisi – Corfù , Sanacore ha fatto registrare un onorevolissimo 11° posto su 60 imbarcazioni iscritte in ORC C.

Il suo equipaggio si rammarica per aver visto pregiudicare la sua prestazione dalla rottura dello spi nell’attraversamento del Canale, con maestrale a 25 nodi e onda repentinamente formatasi a insidiare la stabilità dell’andatura.

Prossimo test dell’accoppiata Camping Santa Maria di Leuca / Sanacore fra pochi giorni nella Coppa Magna Grecia,  regata Tricase – Othonoi e ritorno, venerdì e sabato prossimi, organizzata dalla Lega Navale di Tricase.

 

 

 

 

 

 

Translate »