Santa Maria di Leuca – Il sole di Santa Maria di Leuca ha illuminato decine di imbarcazioni che hanno gareggiato all’ultima tappa del Campionato Invernale Derive organizzato dal Circolo “Smarè”, in collaborazione con la Lega navale italiana sezione di Torre San Giovanni di Ugento e “L’Approdo” di Porto Cesareo. Le classi Laser e Optimist si sono impegnate nell’ambito di un percorso a triangolo che ha preso il via ieri mattina alle 11 nella baia di Santa Maria di Leuca. Gli equipaggi hanno dato spettacolo nel corso di una giornata caratterizzata dal vento proveniente da nord (8-15 nodi) e in ideali condizioni metereologiche. Al termine della regata si è svolta la ricca cerimonia di premiazione che ha incoronato i vincitori del campionato. A trionfare nella classe Laser sono Andrea Mariano di Leverano (Circolo nautico L’Approdo) e Federica Grasso di Ruffano (Lega navale Ugento), mentre Vincenzo Tamborino Frisari di Maglie (“Smaré”) e Alberto Carratta di Aradeo (“L’Approdo”) si sono classificati rispettivamente al secondo e al terzo posto. Le classi Optimist, invece, si sono divise nelle categorie Cadetti e Juniores. Negli Juniores ha trionfato Roberto Lezzi di Lecce (“L’Approdo”), mentre nei Cadetti si è imposto Emanuele Giannuzzi di Maglie (“L’Approdo”). Tra le donne si sono affermate Clara Orlando di Corigliano d’Otranto e Sofia Orme di Lecce. I primi classificati hanno ricevuto un buono in attrezzatura nautica offerto da Professione Mare di Giangi Laporta e da Camping Santa Maria di Leuca di Erminia Licchelli.

Paolo Conte

CLICCA PER IL VIDEO

 

 

Translate »